Spread the love

di Riccardo Bramante
Prossimo appuntamento con lo scrittore Pascal Schembri è a Roma il 26 giungo alle ore 18,00 presso la casa dello Scrittore per la presentazione di tre delle sue ultime opere: “Chi sono io tra loro?” inoltre “L’arma del potere – Perversioni e corruzione al Parlamento”  e  “Bellezza e Carriera – il sogno di Pretty Woman”.

Nel testo “Chi sono io tra loro?” Pascal Schembri si riappropria, con lo stile contemporaneo che gli appartiene, dei temi del grande romanzo occidentale con un lessico fresco e moderno che ad ogni modo ritrova piacevolmente il solco della letteratura più tradizionale un evergreen intramontabile.

Con il pretesto di narrare e svelare storie reali di alcuni personaggi si descrive attraverso gli occhi dell’autore, di un secolo e di un pianeta, perpetrando con consapevolezza esplicita il più antico impeto: la ricerca di se stessi.

La storia de “L’arma del potere – Perversioni e corruzione al Parlamento” è ambientata inizialmente in un enigmatico palazzo siciliano in cui nel corso di trent’anni, tra il 1960 e ‘90, si commettono delitti e suicidi le cui origini  conducono in realtà agli insospettabili corridoi del Parlamento italiano. Morti ed intrighi sono collegati da un fil rouge  che riportano a mafia e politica. Attraverso alcuni episodi sentimentali, trapela il sapore della vendetta e l’uso del sesso come strumento di potere.

In “Bellezza e Carriera” invece il sogno di Pretty Woman si assomiglia alla moderna favola di cenerentola, ovvero di riscatto della propria storia, quel voler voltare pagina, lasciando tutto dietro. Quel pizzico di fortuna porterà all’amore attraverso il classico “coup de foudre” anche dovuti alla bellezza della protagonista che la rendono affascinante e non da meno avvenente e sensualità. Ci si domanda attraverso alcune riflessioni suggerite dallo scrittore se sono questi gli strumenti moderni per l’emancipazione del soggetto femminile e perché no anche maschile talvolta? La dote del proprio aspetto diviene dunque uno dei mezzi per l’ingresso e l’accredito in società e nel “salotto buono”?

Parteciperanno alla presentazione il Presidente della Casa dello Scrittore Natale Rossi, la critica letterari dott.ssa Rosa Simonelli Macchi, La dott.ssa Magda Rocca Avv. di Cassazione, il Prof. Carmelo Cedrone dell’Università La Sapienza. L’attrice Emanuela Mari leggerà alcuni brani tratti dai libri dell’autore Pascal Schembri.

L’appuntamento si rinnoverà il 2 luglio, sempre alle ore 18.00, presso la Banca Generali con la presenza del Dott. Andrea Petrangeli.